"C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica:
"LA VOLONTA'"
  - Albert Einstein
-


 


Una bici la si ama come l’ ultima delle fantasie. C’e’ uno scatto che ti chiama e il traguardo arriverà. Paolo Conte


Come la vocazione sacerdotale anche il richiamo del pedale non deve essere un mestiere, bensì una missione. Ci si dedica allo sport perchè si deve rispondere ad una sfida verso se stessi, prima che con gli altri. Alfredo Martini
 
 

 

01/05/2018 - STRADA – Dieci Colli Bologna (BO)



Direttamente dal racconto dell’ instancabile Frigo Enrico ; E siamo alla quarta! Stavolta siamo di scena sulle strade di casa alla Dieci Colli di Bologna. Solita partenza "col terrore negli occhi" fra spartitraffico e imbuti vari, mi salvo in qualche maniera e si inizia con la val di Zena. Arrivato a Loiano incontro un insolito ciclista dai tratti arancioni che mi accoglie con un bel "ma è l'ora di arrivare dai che mi stò raffreddando!"... Vabbè avrò compagnia...e invece alla successiva discesa svanisce nel nulla...intanto mi cade uno davanti prima di una curva il che mi porta un po' a riflettere...siam proprio suonati! Successiva salita da Pianoro alle Ganzole e come sempre alla deviazione per il lungo ci ritroviamo in 3...e si continua ad inseguire. Arrivato nei pressi di Monzuno rivedo il ciclista arancione "molesto" che mi accoglie a tono: " oh son passati dei cadaveri che non mi spiego come tu possa arrivare dopo"...ok altra bella botta all'autostima. Giù in discesa e stavolta mi torna utile il ciclista molesto che adesso posso definire una bella motolepre...in men che non si dica (a 50kmh) raggiungiamo un gruppo più folto e poi un altro ancora...e siamo alle Ganzole, becco nel gruppo un paio di ciclisti miei diretti concorrenti in classifica e, vista la stazza, mi chiedo anch'io come facciano a essere li davanti...poco male parte l'attacco! Con un "tutto tatuato Very Slim" e la motolepre davanti stacchiamo tutti e scolliniamo davanti con un bel vantaggio...e qui iniziano le frasi a me incomprensibili dei miei 2 compagni di fuga "dai che giriamo regolari che tanto non rientrano!"...tengo duro col motolepre che inveisce e mi apostrofa con vari epiteti (dovrebbero incitarmi a suo dire)...raggiungiamo un altro gruppetto e fra gli "Insorti di Marina Romea" scopro un altro "nemico" di classifica...e si spara la sortita...intanto il motolepre mi snocciola tattiche varie già viste nelle passate Dieci Colli che dovrebbero farmi "vincere" la sfida personale con l'insorto di Ravenna...non ne applico nemmeno una e disperato penso solo ai dolori al fegato che mi attanagliano... il motolepre mi fa il cenno nel punto esatto dove sferrare l'ultimo disperato attacco e... lui parte e io mi inchiodo... definitivamente.Mi attende la solita metà classifica una cinquantina di PR su Strava (qualcuno anche pesante) e una grande soddisfazione per la mia grande performance contro il mio più grande concorrente...ME STESSO! Un ringraziamento al Motolepre, mi ha fatto proprio divertire con...l'aiutino...Ci rivediamo con Nibali in persona alla Squali di Cattolica. Guardate le foto.


01/05/2018 - STRADA – Circuito Finale Emilia (MO)



Classico appuntamento del 1° Maggio a Finale Emilia impeccabile organizzazione Team 9 con il suo “Art Director” Ghidoni Davide. Partecipano per il team e per la Cat. M6 e M5 Pellacani e Tassi e per la cat. M1 Sangiorgi Emiliano. Per la cat. M6 da segnalare il 10° posto di Pellacani, nulla di fatto per Tassi e Sangiorgi guardate le foto.


29/04/2018 - MTB - Bike Festival Riva del Garda (TN)



Grande appuntamento per gli amanti delle ruote grasse a Riva del Garda in occasione della 25° edizione del Bike Festival, evento di caratura internazionale che durante i 4 giorni ha visto in riva al lago oltre 40.000 persone tra visitatori e atleti. Per SPEED BIKE domenica era presente Giovanni Bonzagni sul percorso Ronda Piccola di 44 km e 1500 mt di dislivello. Guardate le foto.


28/04/2018 - STRADA – Circuito Ca’ di Lugo (RA)



Circuito di 16 km da ripetere 4 volte con arrivo in salita sul ponte del paese. Unico presente per Speed Bike Tassi Micheleper la cat. G3. Al primo giro una numerosa caduta spezza metà il gruppo che si riunisce solo al 2° giro, tanti i tentati di fuga ma l’ epilogo è la volata di gruppo dove Tassi riesce ottenere un ottimo 3° posto. Guardate le foto.


22/04/2018 - STRADA – GF Alassio Laiguieglia (SV)



Dopo 2 rinvii dovuti al maltempo, finalmente gli oltre 2000 appassionati riescono prendere il via. Gara accorpata alla GF di Alassio. Giornata caldissima fin dalle prime ore del mattino, diventata bollente appena lasciato il lungomare e immersi nell'entroterra. Percorso pazzesco, con panorami da togliere il fiato ripagano pienamente tutte le ore di macchina fatte per arrivare nella cittadina ligure, e nota ancor più bella é stata la possibilità di pedalare su queste bellissime strade interamente chiuse al traffico per tutta la gara. Tanto di cappello alla GS Alpi per l'organizzazione impeccabile. Tre salite nervose e un continuo mangia e bevi caratterizzano il percorso. Unico partecipante per Speed Bike Querzoli Federico, ancora acciaccato dalla caduta dei giorni precedenti, come da copione non si fa intimorire e 2/3 della gara la fa a tutta, per poi pagarla sull'ultima durissima salita che portava all'arrivo, dove è stato mangiato dal grosso del gruppo. Tantissima stanchezza, poco importa, ma la soddisfazione di aver pedalato su un percorso bellissimo e portato a casa un'esperienza fantastica. Guardate le foto.


21/04/2018 - STRADA – Circuito Aselogna di Cerea (VR)



La classifica Veneta di inizio stagione, spostata da marzo ad aprile per mal tempo. Partecipazione delle grandi occasioni oltre 350 iscritti per tutte le categorie, vento forte e caldo fuori dalla norma per il periodo 28 gradi. Partecipano per Speed Bike Ferri e Tassi che non ottengono nessun risultato di rilievo. Guardate le foto.


15/04/2018 - STRADA – GF Riccione (RN)



Direttamente dal racconto di Frigo Enrico unico partecipante alla manifestazione ; E si torna in Romagna! Come sapete ho una particolare predilezione per questa zona...e subito all'arrivo incontro un amico di Speed Bike, il buon Luca Manservigi detto Cicciobello, alias Pallas, alias Ciccio... ci uniamo alla compagnia visto che siamo nello stesso hotel e passiamo un tranquilla vigilia della GF; e poi sapete che Riccione fuori stagione è sicuramente vivibile e si fa apprezzare meglio, quest'anno addirittura con moquette azzurra su tutto viale Ceccarini e centro attiguo, non male l'idea. Gara che parte alle 8:00 con volatone iniziale che stavolta provo a prendere con un po' più di aggressività che in effetti paga tanto da trovarmi in un gruppo decisamente veloce (forse un po' troppo...), prime salite e un po' preoccupato per la tenuta decido di lasciarli andare...gravissimo errore! Dopo la successiva discesa mi ritrovo solo in un fondovalle e col vento contro...tutta la fatica risparmiata viene così sprecata con gli interessi...Mi raggiunge (dopo un bel po') un gruppetto e stavolta non me li lascio scappare tanto che in salita arrivo decisamente avanti, discesa...e sorpresa inizia a piovere! Ok calma e discesa con prudenza...di nuovo solo e nuovamente fondovalle (stavolta a favore di vento)...faccio un mini cronometro e arrivo al gran finale dove recupero qualche posizione e sento una discreta "gamba"...era meglio se non lasciavo andare il primo gruppo...finisco come solito a metà classifica ma torno a casa soddisfatto e divertito del bel fine settimana romagnolo...Solita nota: ottima organizzazione con pasta party gratuito anche per gli accompagnatori al seguito...Nota tecnico-statistica: Frignani secondo assoluto con quasi 38 kmh di media (potenza 300 watt medi su poco più di 3 ore) e Frigo (secondo a Frignani in "elenco") con 30kmh di media (200 watt medi su 4 ore), come dire Moto GP contro Moquito 50..... Prossimo appuntamento Romagnolo con, udite udite... Nibali alla GF degli Squali... Guardate le foto.


Pagina 7 di 2010   


 

 

 


    Speed Bike ASD 2012 © - Tutti i diritti riservati - P.I. 02345431205
 Area riservata