"C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica:
"LA VOLONTA'"
  - Albert Einstein
-


 


Una bici la si ama come l’ ultima delle fantasie. C’e’ uno scatto che ti chiama e il traguardo arriverà. Paolo Conte


Come la vocazione sacerdotale anche il richiamo del pedale non deve essere un mestiere, bensì una missione. Ci si dedica allo sport perchè si deve rispondere ad una sfida verso se stessi, prima che con gli altri. Alfredo Martini
 
 

 

08/04/2018 - STRADA – GF Colnago Desenzano del Garda (BS)



Direttamente dal racconto di Enrico Frigo unico partecipante per Speed Bike ; Prosegue la preparazione alla MDD e così decido di iscrivermi alla Colnago 2018. Si è rivelata un'ottima scelta! Organizzazione impeccabile e circa 3000 partecipanti. Desenzano è proprio bella specie quando non è in piena stagione turistica e le temperature iniziano a diventare un po' più gradevoli, la consiglio per ciclisti con moglie al seguito, merita. Sabato giro di ricognizione (60 km) fino a Salò con il suo stupendo lungolago e rientro alla base pronti per la mattina successiva. Solita partenza al fulmicotone con velocità altissime favorite da una serie di lunghe discese e li si vede già chi è più abituato alla bagarre...io no! Prima salita verso il Vittoriale (che vi consiglio di visitare assolutamente!) godendosi un panorama sul lago veramente stupendo con un occhio a quello davanti (parecchio traffico) per non cadere. Il percorso scorre via a anche se meno bello visto che si va verso l'entroterra sempre con velocità alte visto che spesso si è in gruppi numerosi con lunghi tratti in leggera discesa. Altre 2 salite con relativi ristori, nell'ultimo polenta e spezzatino con vino accompagnato da canti che vagamente mi ricordano il mio passato da Alpino...una lacrimuccia (mica potrò fermarmi, vuoi mettere che bontà le mie barrette...) e via in discesa...Lunghi tratti in piena velocità e mi vengono in mente le parole del Lepre..."tanto l'11 non lo usi mai"...ecco li lo usavi eccome 55-60 kmh per lunghi tratti...Arrivo con un bel sole sul lungo lago soddisfatto...supero anche Savoldelli...che secondo me si era fermato un bel po' nei ristori...Conclusioni: merita andarci, servizio in strada eccezionale (fermavano il traffico in ogni rotonda), bei posti organizzazione ineccepibile...anche la moglie si diverte...occhio alla carta di credito...e allo shopping...il lago non è a buon mercato. Finale a metà classifica di categoria in poco più di 5 ore con 2000 metri di dislivello, 160 km e 30kmh di media...velocissima...(per me si intende). Guardate le foto.


08/04/2018 - MTB – Emilia Romagna Deltos Cup Guastalla (RE)



Domenica 8 aprile prima gara della stagione MTB Emilia Romagna Deltos cup . In griglia a Guastalla sulla riva destra del grande fiume Boriani e Biondi . Visto il campo di gara verrebbe da pensare a un percorso completamente pianeggiante con infiniti drittoni sopra gli argini, invece ci hanno accolto 60 km di singol- trek (circuito di 30km da percorre2 volte) nel bosco e su e giù dagli argini. Terreno completamente secco, sole e temperatura ideale per spianare la nuova divisa, tutto perfetto ,compreso pasta party e l' immancabile bicchiere di lambrusco. Guardate le foto.


08/04/2018 - MTB – Saraghino MTB Punta Marina (RA)



Saraghino MTB 50 km tra le Pinete dei lidi Ravennati ottimo terzo posto di categoria del nostro Giovanni Bonzagni. Guardate le foto.


07/04/2018 - STRADA – Circuito San Carlo (FE)



Gran Premio Cisclismo ACSI Ferrara a San Carlo (FE), classico circuito di 4 km, giornata soleggiata 20 gradi e vento intenso. Partecipa per il team Ferri, Tassi e Sangiorgi. Partenza alle h. 16,00 per la cat. Gentleman con Ferri e Tassi e proprio quest’ultimo riesce ad inizio del 2° giro, 10 in programma, ad indovinare la fuga giusta a 3 che giungerà al traguardo. La volata ristretta vede primeggiare il presidente Speed Bike per 15 cm sul portacolori della Bre.Fer Zambonelli. Nella volata di gruppo ottimo il 7° posto di Ferri. Partenza alle h. 17,30 per CJS e Veterani con il nostro Sangiorgi che è costretto a fermarsi al 3° giro per una foratura. Guardate le foto.


31/03/2018 - STRADA – Ronde van Vlaanderen (Giro delle Fiandre) Oudenaarde (Belgio)



Forse una delle gare storiche più amate dagli appassionati di ciclismo a disposizione dei tanti cicloamatori che vogliono imitare i propri idoli delle due ruote. Il percorso da 237 km ricalca quasi completamente il percorso ufficiale seguito dai professionisti: partenza da Anversa e arrivo a Oudenaarde un’estenuante tragitto attraverso i muri e il pavè delle Ardenne Fiamminghe che mette a dura prova i ciclisti più esperti. Partecipa per il team e per il 2° anno Campagnoli Leonardo assieme ad altri 4 valorosi di altri team fra cui il caro amico Valerio Fallavena organizzatore logistico di tutta la trasferta. Temperatura rigida alla partenza 3 gradi per arrivare ad un massimo di 7 gradi, fortunatamente pioggia leggera per solo mezzora di gara delle 8 ore impiegate dal ns. atleta a concludere la manifestazione . Complimenti per grinta e determinazione. Guardate le foto.


18/03/2018 - STRADA – GF Davide Cassani Faenza (RA)



Dal racconto dell'unico partecipante Speed Bike alla manifestazione Frigo Enrico; “Di nuovo pronti per il Romagna Challenge 2018 con il chiaro intento di preparare il grande appuntamento di Luglio con la Maratona delle Dolomiti. Tutto sembrava propendere per una GF umida ma non bagnata...pronti via e inizia a piovere! Pioggia ininterrotta fino alla fine anche se con intensità variabili. Tutto sommato non è freddissimo e si può resistere, il percorso viene accorciato di una 15na di km per motivi di sicurezza e questo non è male. Ormai siamo alla seconda GF sotto l'acqua e inizio a farci il callo...se così si può dire. Arrivo all'ultima salita e inizio a recuperare un po' di ciclisti che mi precedevano, come sapete le partenze specie sotto l'acqua sono la mia specialità. Giù verso Casola val Senio e si punta verso Faenza, stranamente il gruppetto con cui stavo si stacca e rimango solo. Il gruppetto si rinforza e ormai provo a resistere fino alla fine con in mente la sublime prestazione di Nibali, io però di sublime avevo solo l'ispirazione e degli inseguitori che probabilmente non se ne sono neanche accorti di me...in ogni modo resisto fino alla fine con grande (mia) soddisfazione all'arrivo li precedo di 10 metri... Occhio alle foto e noterete quanto ero bagnato e il ghigno finale.”


18/03/2018 - STRADA – GF Lake Garda Cycling Torbole (TN)


Torbole, seconda tappa del circuito Ale , ma in realtà la prima, l’esordio a Laigueglia è stata rimandata al 22 aprile per problemi meteo . Per il team partecipano tutti gli iscritti al Challenge , Sangiorgi, Querzoli, Resca , Leprotti e Dianati. Gara ridotta nel chilometraggio e nel dislivello a causa delle piogge dei giorni precedenti . Fortunatamente il meteo da una tregua e dalle ore 8 smette di piovere consentendo ai partecipanti di partire quantomeno asciutti. Dianati, Leprotti e Sangiorgi optavano per il medio (ma si poteva definire short) per via della classifica. Querzoli e Resca procedevano dritto per il marathon. Alla fine concludevano tutti la gara indenni nonostante l’asfalto viscido. Piccola disavventura per Leprotti che rimaneva appiedato dal suo motorhome sulla Transpolesana il tutto documentato dalle foto del suo amico Dianati.


Pagina 7 di 1910   


 

 

 


    Speed Bike ASD 2012 © - Tutti i diritti riservati - P.I. 02345431205
 Area riservata